Blog: http://RadioLondra.ilcannocchiale.it

Ma i soldati italiani?

Ieri purtroppo un'altra notizia drammatica: hanno rapito Simona Torretta  e Simona Pari, (ormai lo sanno tutti). Erano lì per una missione di Pace, sono volontarie per la ong ""Un Ponte per", hanno sempre portato e fatto del bene a tutta la popolazione.
Voglio fare delle domande semplici ma credo efficaci:




Cosa stanno a fare lì i "nostri soldati"?




Non potrebbero proteggere le nostre "associazioni di Pace"?




Tutti i civili italiani che svolgono mansioni  di Pacificazione che fanno del bene "Vero" non possono e DEVONO essere protetti da "i nostri" oppure sono lì solamente per fare quello che lo zio George chiede?




Questa è una grande paura. Voglio lanciare un grido dalla mia tastiera:




L I B E R A T E L E
ragazze innocenti, che aiutano - che si prodigano per gli altri nel bisogno, che si sentivano libere in cuore di aiutare gli altri.




NON SONO STATE LASCIATE SOLE?




Questa fra tutte sarebbe la peggiore, la più infamente delle supposizioni, per tutto il Governo che appoggia questa missione. Riflettano gente, riflettano i Signori che hanno organizzato "questa gita" in nome della Pace. Ma forse questi signori prima di dire questa parola così pesante, sarebbe meglio che si lavino la bocca.

Pubblicato il 8/9/2004 alle 21.9 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web